Banner_DEF

Descrizione del progetto – Cosa succede?

L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) ha imposto, con delibera 631 del 27/12/2013, la sostituzione dei contatori gas tradizionali ad orologeria meccanica (a lettura immediata) con contatori di nuova generazione dotati di display a cristalli liquidi e di sistema di telelettura.

Il progetto, che prevede la sostituzione da parte del distributore Salerno Energia Distribuzione S.p.A. di tutto il parco contatori gas nell’arco dei prossimi anni, riguarderà per il solo anno 2019 circa 8.000 utenze, per poi arrivare gradualmente negli anni successivi al raggiungimento dell’obiettivo imposto dall’ARERA. In particolare per l’anno in corso le attività di adeguamento si concentreranno nei Comuni di Salerno, Vietri sul Mare, San Mango Piemonte, Battipaglia, Bellizzi e Montecorvino Pugliano (frazioni Bivio Pratole e Pagliarone).

Programmazione e svolgimento dell’attività di sostituzione – Come succede?

30 giorni prima della sostituzione, SED invierà ad ogni cliente interessato una comunicazione, anche a mezzo locandina affissa porta a porta, con la quale si darà informazione che, in attuazione di quanto prescritto dall’ARERA, il distributore installerà, al servizio dell’unità immobiliare, un contatore di nuova generazione in sostituzione di quello esistente. Prima della sostituzione del contatore, gli operatori incaricati effettueranno un sopralluogo preliminare, che non richiede la presenza del cliente, presso lo stabile finalizzato a pianificare l’attività di sostituzione.

A seguito del sopralluogo sia in caso di contatore accessibile (fronte strada, locale condominiale, ecc.) che in caso di contatore inaccessibile (interno all’appartamento o posizionato in area privata chiusa) sarà lasciato un avviso nell’androne del fabbricato con l’indicazione del giorno e della fascia oraria di esecuzione dell’intervento di sostituzione del contatore. Il giorno e la fascia oraria riportate nell’avviso non sono modificabili su richiesta del cliente. Le fasce orarie di riferimento dell’intervento sono: mattina 8.00-13.00 e pomeriggio 14.00-17.00.

Al termine delle attività finalizzate alla sostituzione del contatore, si procederà alla riattivazione della fornitura. L’opuscolo contenente le istruzioni per la lettura del nuovo contatore è disponibile all’indirizzo https://www.sedspa.it/wp-content/uploads/2019/07/2536_RSE-1-2LA-RSE-2-4LA_ITA_Giu19.pdf

Nel giorno dell’intervento la presenza del cliente o di un suo delegato sul posto è obbligatoria  in caso di misuratore inaccessibile, in quanto necessaria per lo svolgimento dell’attività, la consegna e la sottoscrizione della copia del modulo di cambio contatore e la conseguente riattivazione della fornitura che potrà avvenire solo in presenza del Cliente stesso.

In caso di misuratore accessibile, l’intervento sarà eseguito anche in assenza del Cliente finale. In tal caso il misuratore sarà lasciato chiuso.

Effettuazione della lettura del nuovo contatore installato

Il nuovo contatore è dotato di un sistema di telelettura e di un display digitale che si trova normalmente spento, per evitare che le batterie presenti al suo interno si consumino troppo velocemente; il cliente può accedere alla lettura sul display attraverso la pressione di alcuni tasti presenti sul frontale del contatore.

Le istruzioni sulle modalità di autolettura dei gruppi di misura “mass market”, o “Smart Meter” dotati di contatori “elettronici” dei volumi di gas, sono invece disponibili ai link di seguito riportati:

FAQ – Domande frequenti